Pubblicato da Team Sport Xeler ● 22 Sep 2021

A COSA SERVONO GLI AMINOACIDI QUANDO SI VA IN BICI?

ciclismo-aminoacidi-integratore-proteine-proteico-muscoli-gara-allenamentoA cosa servono gli aminoacidi? Sono così essenziali quando si fa uno sforzo fisico come andare in bici oppure la loro utilità è solo un falso mito? Queste sono i principali quesiti che una persona si può domandare quando di avvicina al mondo del ciclismo e deve capire quali sostanze e che alimentazione possono più aiutarla per svolgere al megliol’attività fisica e disporre di tutte le risorse necessarie. Nelle prossime righe capiremo quindi cosa sono gli aminoacidi, quante tipologie esistono, che effetti hanno sul corpo e la loro utilità mentre si pedala.

A cosa servono gli aminoacidi: che cosa sono

Gli aminoacidi sono le singole unità che compongono le proteine e vengono naturalmente trovati all’interno del nostro organismo, in natura esistono 20 aminoacidi che si combinano in maniera differente per creare diverse proteine con funzioni uniche e specifiche. A seconda della categoria in cui appartengono, anche gli aminoacidi hanno caratteristiche e capacità differenti.

 

Nello specifico tra le categorie di aminoacidi troviamo:

  • gli aminoacidi essenziali che comprendono la metionina, la fenilalanina, la lisina, la treonina, il triptofano, la valina, la leucina, l’isoleucina e infine l’istidina (quest’ultima solo durante la fase di accrescimento di una persona). Vengono definiti essenziali perché l’organismo non è in grado di produrli da solo e quindi necessita di una fonte dove reperirli, ovvero l’alimentazione.
  • gli aminoacidi condizionatamente essenziali tra cui l’arginina, la glicina, la tirosina, la prolina, la cisteina e la glutammina. Il loro nome deriva dal fatto che possono diventare essenziali in alcuni particolari momenti della vita di un organismo e che vengono sintetizzati a partire da duo o più aminoacidi essenziali, dunque i primi fungono da singola unità per la creazione di un nuovo aminoacido che viene appunto definito condizionatamente essenziale o semi-essenziale
  • gli aminoacidi non essenziali invece comprendono l’acido aspartico, l’alanina, l’asparagina, la serina e l’acido glutammico, esistono poi altri due che sono considerati il ventunesimo e ventiduesimo aminoacido, la selenocisteina e la pirrolisina (anche se quest’ultima si differenzia dalle altre poiché viene elencata tra le non essenziali per il semplice fatto che gli esseri umani non ne hanno bisogno). Tutti gli altri vengono definiti non essenziali perché l’organismo stesso è in grado di produrne in quantità sufficienti.

 

Abbiamo poi due sottogruppi che differenziano ulteriormente gli aminoacidi:

  1. aminoacidi a catena ramificata (BCAA in inglese) che sono un gruppo formato da tre aminoacidi essenziali (lisoleucina, leucina e valina), estremamente importanti perché costituiscono la maggior parte delle proteine muscolari e quindi utili per l’accrescimento e la riparazione queste zone dopo un importante sforzo
  2. aminoacidi glucogenetici a cui appartengono aminoacidi di tutte le categorie e sono responsabili della sintesi energetica dell’organismo

 

A cosa servono gli aminoacidi?

Una volta introdotte le generalità degli aminoacidi e le varie categorie che possiamo trovare in natura, concentriamoci ora sulla loro utilità per l’organismo.

 

Innanzitutto agli aminoacidi, o meglio alle proteine, viene affidato l’importantissimo compito della duplicazione e sviluppo del materiale genetico poiché questi avvengono anche e soprattutto grazie alla sintesi proteica responsabile della creazione di proteine in grado poi di trasportare e assemblare correttamente il DNA di un organismo, un compito certamente non sottovalutabile.

 

Le proteine poi garantiscono una migliore risposta immunitaria da parte dell’organismo innanzitutto perché alcuni aminoacidi, tra cui la glutammina, costituiscono la fonte di energia di molti linfociti (le cellule che combattono le infezioni nel corpo), inoltre un buon apporto di proteine garantisce una riduzione dei grassi, quindi del rischio di infezioni e infiammazioni, e una maggiore produzione di anticorpi. Sono inoltre essenziali anche per la produzione di vitamine e ormoni e per velocizzare molte reazioni metaboliche.

 

Infine, ma non sicuramente per importanza, troviamo la produzione di energia, specialmente a livello muscolare, e il corretto funzionamento del sistema nervoso.

aminoacidi-proteine-proteico-integratore-ciclismo-allenaemnto-gara-muscoli

A cosa servono gli aminoacidi per i ciclisti?

Approfondiamo ora l’utilità delle azioni degli aminoacidi associate all’attività sportiva del ciclista.

Innanzitutto lo sforzo che un’uscita in bici richiede è notevole e in quanto tale bisogna garantire all’organismo una corretta quantità e qualità di certi componenti tra cui appunto gli aminoacidi poiché sono in grado di produrre energia utile al corpo sotto sforzo, ma in che modo? Quando ci alleniamo, abbiamo bisogno di energia per poter far fronte alla fatica che l’attività fisica ci richiede e la miglior fonte sono senza dubbio i grassi. Quando però l’organismo non dispone a sufficienza di questo tipo di componente, ecco che è necessario trovare un’altra fonte di energia: la massa magra, ovvero i muscoli. Cedere però una parte così importante del corpo alla produzione di energia non è sempre positivo poiché i muscoli impiegano più tempo a rigenerarsi e accrescersi rallentando il miglioramento delle prestazioni in bici e delle proprie capacità fisiche.

 

Dobbiamo poi considerare la capacità degli aminoacidi di migliorare le prestazioni del sistema nervoso, un aspetto importante anche nel ciclismo: uno sport che richiede sempre grande attenzione, concentrazione e un’incredibile forza di volontà per continuare a pedalare quando si è stanchi e non si vede più la fine del percorso. Una buona e performante salute mentale è essenziale per poter andare in bici in totale sicurezza e serenità.

 

Infine abbiamo forse uno dei più importanti compiti degli aminoacidi che purtroppo viene troppo spesso sottovalutato: il recupero. Un’uscita in bici agisce particolarmente sui muscoli, sia delle gambe che del resto del corpo a tal punto che è in grado di rompere le fibre muscolari con conseguenti dolori e il necessario tempo per aspettare che si rigenerino correttamente.

 

Per velocizzare e rendere più sicuro questo processo, l’assunzione di aminoacidi risulta estremamente importante, a patto che sia di qualità. E come possiamo introdurre il giusto apporto di queste preziose sostanze? Prima di tutto l’alimentazione: carni magre, pesce, latticini, uova e legumi sono le fonti migliori di proteine utili al nostro corpo e per questo non devono mai mancare nella dieta del ciclista specialmente a ridosso delle stagioni intense che comprendono anche gare e nella fase di recupero.

Tanti consigli come questo li trovi nella nostra Community Facebook Xeler System Bike Community. La prima community online dedicata ai ciclisti con tanti consigli da tecnici, esperti e soprattutto campioni del mondo come Alessandro Ballan. 

Iscriviti qui:

Xeler System Bike Community

Esiste poi un’altra fonte ugualmente importante che è quella degli integratori che possono contenere solo aminoacidi (i ramificati sono i più comuni) oppure fornire un vero e proprio supporto all’organismo del ciclista in sinergia con altre sostanze che migliorano in toto la performance e le condizioni dell’atleta durante e dopo l’allenamento.

 

Xeler System si è impegnato a creare all’interno della sua Bike Formula un prodotto dedicato interamente agli intensi sforzi da gara per aiutare il ciclista a superare al meglio questo momento in totale serenità e preparazione fisica e mentale. La RACING BOX rappresenta una vera e propria alleata in questa fase delicata e incredibilmente importante, per questo contiene tutti i migliori nutrienti di cui un atleta può avere bisogno durante la competizione, a partire dalle vitamine per arrivare agli estratti vegetali, sali minerali e infine gli importantissimi aminoacidi.

 

Prova subito la RACING BOX e senti gli effetti di un integratore gara contenente aminoacidi di altissima qualità, non potrai più farne a meno!

New call-to-action

Topic: Bike world, Gara, Recupero

Commenti